Repertorio dei medicinali omeopatici di primo soccorso

La scelta di un rimedio omeopatico si basa sull’individuazione del simillimum che  costituisce una comparazione tra i sintomi espressi dalla malattia e i sintomi patogenetici del rimedio. Il simillimum viene ricercato seguendo i criteri dell’evoluzione e manifestazione dei sintomi secondo i seguenti criteri:

  • insorgenza e la casualità della sindrome;
  • psichismo e le alterazioni psicosomatiche;
  • modalità caratteristiche di aggravamento e/o peggioramento:
  • di giorno o di notte, prime o dopo i pasti, con le condizioni climatiche (vento, pioggia, freddo, caldo), assumendo posizioni (in piedi, seduti, coricati);
  • Definizione della diluzione e della modalità di somministrazione dei rimedi omeopatici secondo regole specifiche.

Come scegliere un rimedio omeopatico per i disturbi più ricorrenti  

La scelta di un rimedio omeopatico si basa sull’individuazione del simillimum che  costituisce una comparazione tra i sintomi espressi dalla malattia e i sintomi patogenetici del rimedio. Il simillimum viene ricercato seguendo i criteri dell’evoluzione e manifestazione dei sintomi secondo i seguenti criteri:

  • insorgenza e la casualità della sindrome;
  • psichismo e le alterazioni psicosomatiche;
  • modalità caratteristiche di aggravamento e/o peggioramento:
  • di giorno o di notte, prime o dopo i pasti, con le condizioni climatiche (vento, pioggia, freddo, caldo), assumendo posizioni (in piedi, seduti, coricati);
  • Definizione della diluzione e della modalità di somministrazione dei rimedi omeopatici secondo regole specifiche.

Quali sono i rimedi omeopatici per i disturbi più ricorrenti  

In questa parte sono state selezionate le patologie di uso comune e osservzioni dei sintomi più ricorrenti. Senza entrare nei principi fondamentali della materia medica omeopatica, in questa parte sono tracciati i disturbi più ricorrenti e i rimedi omeopatici di riferimento, con alcune keynotes (chiavi di lettura) di primo impatto per consigliare in maniera consapevole ed efficace un rimedio omeopatico.

ACNE

Apis 9CH (5 granuli 3 volte al dì) > foruncolo sotto pelle con rossore.

Belladonna 9CH (5 granuli 3 volte al dì) > foruncolo con gonfiore e tumefazione.

Eugenia jambosa 9CH (5 granuli 2 o 3 volte al dì) > acne in concomitanza del ciclo mestruale.

Natrum muriaticum 9CH (5 granuli 2-3 volte al dì) > dispiaceri ripetuti, delusioni amorose.

Sanguinaria 9-15CH (5 granuli 3 volte al dì) > acne rosacea con couperose.

Sulfur iodatum 9-15CH (5 granuli 3 volte al dì) > acne microcistica.

Kali bromatum 7CH (5 granuli 3 volte al dì) > acne pustolosa.

AFFATICAMENTO E STANCHEZZA

Arnica 7CH (5 granuli 3 volte al dì) > in seguito a sforzo fisico e affaticamento muscolare.

Kalium phosphoricum 15CH (5 granuli al risveglio) > perdita di memoria, irritabilità dopo sforzi intellettivi, preparazione agli esami.

Nux vomica 9CH (5 granuli, da 1 a 3 volte al dì) > affaticamento da “surmenage” psico-fisico, stress, abuso di eccitanti (caffè, fumo).

China 9CH (5 granuli, 3 volte dì) > affaticamento conseguente a perdita di liquidi (sudorazione intensa, attività sportiva, flusso mestruale, disidratazione, allattamento, convalescenza).

AFONIA E RAUCEDINE

Aconitum 9CH (5 granuli, 2-3 volte al dì) > raucedine con tosse dopo esposizione a vento freddo e secco in assenza di sudorazione.

Arum triphyllum 5CH (5 granuli, 2-3 volte al dì) > abbassamento di voce, malattia da raffreddamento, cambiamento del timbro di voce, voce bitonale.

Arnica 7CH (5 granuli, 3 volte al dì) > sforzo vocale, affaticamento delle corde vocali (cantanti, oratori, tifosi sportivi, insegnanti).

AFTE E STOMATITE

Borax 5CH (5 granuli, 2-3 volte al dì) > vescicole rosse sulla lingua o sulla faccia interna delle guance, dolorose al contatto con alimenti salati o acidi.

Mercurius solubilis 9CH (5 granuli, 2-3 volte al dì) > lingua bianca patinosa con impronta laterale dei denti.

ALLERGIE

Apis 15CH (5 granuli, ogni ora in fase acuta) > arrossamento della pelle, prurito intenso che migliora con applicazioni fredde.

Urtica urens 9CH (5 granuli, ogni ora in fase acuta) > arrossamento della pelle, prurito intenso, peggiora con applicazioni fredde.

Histaminum 9CH (5 granuli, più volte al giorno) > allergie con prurito, orticaria.

Poumon histamine 9CH (5 granuli, al bisogno) > allergie con spasmo bronchiale.

– Rinite allergica con starnuti

Allium cepa 5CH (5 granuli, più volte al dì) > secrezioni nasali acquose, abbondanti, irritanti, migliora all’aria aperta e si aggrava in un ambiente chiuso.

Nafhtalinum 9CH (5 granuli, più volte al dì) > rinorrea acquosa ed escoriante, rossore ed escoriazioni intorno al naso ed occhi.

Sabadilla 5CH (5 granuli, più volte al dì) > rinorrea non irritante, prurito al velo palatino.

Congiuntivite allergica

Euphrasia 5CH (5 granuli, secondo necessità) > lacrimazione permanente e irritante, arrossamento oculare.

Naftalinum 9CH (5 granuli, più volte al dì) > lacrimazione acquosa ed escoriante intorno al naso ed occhi.

Sabadilla 5CH (5 granuli, più volte al dì) > lacrimazione non irritante, prurito al velo palatino.

Spasmo bronchiale

Ipeca 5CH (5 granuli, più volte al dì) > con tosse violenta e soffocante, nausea e vomito.

ANSIA E PANICO

Ignatia 30CH (5 granuli, 1-3 volte al dì) > crisi d’ansia con irritabilità, palpitazioni, bolo isterico (senso di nodo alla gola), insonnia e umore variabile.

Argentum nitricum 9CH (5 granuli 1-3 volte al dì) > ansia con panico, sensazione di soffocamento, agorafobia, claustrofobia e fuga.

Gelsemium 9CH (5 granuli, 1-3 volte al dì) > ansia con panico, sudorazione, tremori e blocco.

CHINETOSI

Cocculus indicus 9CH (5 granuli al bisogno) > peggioramento al minimo movimento e miglioramento con il calore, vertigini, nausea e vomito.

Tabacum 9CH (5 granuli al bisogno) > vertigini, nausea, vomito e sudorazione, migliora con l’aria fresca.

Ipeca 9CH (5 granuli al bisogno) > nausea e vomito persistenti anche dopo il viaggio.

CONGIUNTIVITE

Ledum palustre 7CH (5 granuli, 3 volte al dì) > congiuntivite post-traumatica (occhio nero).

Euphrasia 5CH (5 granuli, ogni 2 ore) > lacrimazione irritante e iperestesia alla luce, da alternare con Belladonna 5CH (5 granuli, ogni 2 ore).

Apis 9CH (5 granuli ogni ora) > cheratocongiuntivite da esposizione ai raggi ultravioletti (mare o in montagna), da alternare con Ruta graveolens 7CH (5 granuli ogni ora).

DENTI

Arnica 7CH (5 granuli al dì, 3 giorni prima dell’intervento) > (5 granuli ogni ora dopo l’intervento) > sanguinamento, edema e dolore.

Hypericum perforatum 15CH (5 granuli ogni ora) > dolore dopo estrazione dentaria.

Gelsemium 15CH (5 granuli, 2 volte al dì) > agitazione, paura prima dell’estrazione dentaria.

DISTURBI DELL’APPARATO DIGESTIVO

Indigestione e insufficienza digestiva

Antimonium crudum 9CH (5 granuli, 2-3 volte al dì) > dopo un’abbuffata, lingua bianca su tutta la superficie, eruttazione con il sapore dei cibi ingeriti e diarrea.

Nux vomica 9CH (5 granuli, 2-3 volte al dì) > sensazione di peso sullo stomaco, nausea che migliora col vomito, sonnolenza post-prandiale.

Ipeca 9CH (5 granuli, 2-3 volte al dì) > nausea non alleviata dal vomito, ipersalivazione, disgusto per tutti gli alimenti.

Ficus carica M.G. 1DH (50 gtt, 3 volte al dì) > azione specifica in tutti i disturbi digestivi e nei dolori di stomaco, gastralgie stagionali.

Iris versicolor 9CH (5 granuli, 3 volte al dì) > bruciori del tubo digerente, eruttazioni, nausea, vomito acido e salivazione abbondante.

Colon irritabile

China 9CH (5 granuli, 1-3 volte al dì) > gonfiore diffuso dell’addome e tensione dolorosa.

Colocynthis 9CH (5 granuli, 1-3 volte al dì) > diarrea con emissione di gas, coliche che migliorano piegandosi in due.

Diarrea

Arsenicum album 15CH (5 granuli, dopo ogni scarica) > diarrea del viaggiatore, tossicosi alimentare.

Argentum nitricum 15CH (5 granuli, secondo necessità) > diarrea in soggetti ansiosi e agitati.

Aerofagia o Meteorismo

China 9CH (5 granuli, 3 volte al dì) > gonfiore addominale sovra e sotto-ombelicale, dolori crampiformi e flatulenza.

Carbo vegetabilis 5CH (5 granuli, 3 volte al dì) > gonfiore addominale sovra-ombelicali, dolori crampiformi e flatulenza.

Lyopodium clavatum 5CH (5 granuli, 3 volte al dì) > gonfiore addominale sotto-ombelicali.

Alitosi

Mercurius solubilis 9CH (5 granuli, 3 volte al dì) > lingua ricoperta con patina gialla.

Stitichezza

Alumina 5CH (5 granuli, 2 volte al dì) > sedentarietà, feci dure, difficoltà ad evacuare anche feci molli, assenza di stimolo, dolore addominale.

Bryonia 5CH (5 granuli, 2 volte al dì) > stitichezza da viaggio o da cambiamento ambientale.

Graphytes 9CH (5 granuli, 1 volte al dì) > stipsi durante il periodo mestruale.

Hydrastis 9CH (5 granuli, 1 volte al dì) > stipsi durante la gravidanza e/o dopo il parto.

Platina 5CH (5 granuli, 2 volte al dì) > sensazione di peso nel retto, aggravata durante il viaggio.

Nux vomica 5CH (5 granuli, 3 volte al dì) > stitichezza con stimoli inefficaci, persona che mangia in fretta, abusa dialcole caffè, sonnolenza post-prandiale.

DISTURBI URINARI

Cantharis 7CH (5 granuli, ogni 2-4 ore) > dolori vescicali brucianti, prima e dopo la minzione, frequente bisogno di urinare.

Mercurius corrosivus 7CH (5 granuli, ogni 2-4 ore) > cistite con minzioni frequenti, scarse e dolorose, ematurie, stranguria.

Staphysagria 9 CH (5 garnuli 2-3 volte al dì) > cistite da vessazione e contrarietà, dolore interminzionale.

DOLORI ARTICOLARI – REUMATISMI – ARTROSI – ARTRITE

Rhus toxicodendron 9CH (5 granuli, 2 volte al dì) > dolori reumatici con rigidità muscolare e articolare che migliorano col movimento e col clima secco e caldo.

Dulcamara 9CH (5 granuli, 2 volte al dì) > dolori reumatici insorgono o peggiorano con l’umidità, torcicollo da esposizione all’umidità.

Apis 9CH (5 granuli, 2 volte al dì) > dolori reumatici con articolazioni gonfie, con idrarto, arrossate e dolorose, migliorano con applicazioni fredde ed a riposo.

Arnica 9CH (5 granuli, 2 volte al dì) > dolori traumatici, reumatici con rigidità, indolenzimento generale, peggiorati dal minimo contatto e dal movimento.

Bryonia 9CH (5 granuli, 2 volte al dì) > dolori reumatici con rigidità, indolenzimento generale, peggiorano al minimo contatto e col movimento, migliorano con la pressione.

EMORRAGIE

Arnica 7CH (5 granuli 3-4 volte al dì) > emorragie post intervento chirurgico; (5 granuli 1 volta al giorno) prima dell’intervento chirurgico tre giorni prima e per tutta la settimana successiva all’intervento.

Arnica 9CH (5 granuli ogni 10 minuti) > in caso di piccola emorragia nasale conseguente ad un trauma.

China 9CH (5 granuli, 3 volte al dì) > emorragie con prostrazione, debolezza, pallore, ipotensione arteriosa conseguente ad emorragia o a perdita abbondante di liquidi.

Ferrum phosphoricum 9CH (5 granuli al bisogno) > emorragie nasali recidivanti.

EMORROIDI

Aesculus hippocastanum 5CH (5 granuli secondo necessità) > crisi emorroidarie in soggetto con varici agli arti inferiori, senso di aghi nel retto.

Hamamelis virginiana 9CH (5 granuli 2-3 volte al dì) > dolore contusivo, scoppiettante, con sangue scuro.

Nux vomica 9CH (5 granuli 3 volte al dì) > senso di congestione, con bruciore e prurito che migliora con acqua fredda, le crisi sono scatenate inseguito ad abuso di alcol e/o di alimenti piccanti.

Collinsonia 5CH (5 granuli, 3 volte al dì) > emorroidi recidivanti, dolorose e sanguinanti, dovute a stitichezza cronica con sensazione di aghi nel retto.

Aloe 5CH (5 granuli, 3 volte al dì) > emorroidi a grappolo con prurito e bruciore che migliorano con le applicazioni fredde.

FEBBRE

Aconitum 9CH (5 granuli, più volte al dì secondo necessità) > febbre ad insorgenza rapida, dopo esposizione al freddo o caldo secco, assenza di sudorazione, brividi che fanno battere i denti, sete di piccole quantità di acqua fredda.

Belladonna 9CH (5 granuli, più volte al dì) > febbre alta ad insorgenza rapida, viso congestionato, caldo, rosso, intensa sudorazione, con peggioramento alla luce e al rumore.

Bryonia 9CH (5 granuli, più volte al dì) > febbre persistente, intensa sete di acqua fredda, secchezza delle fauci, peggioramento col minimo movimento e alle ore 21.

Rhus tox 9CH (5 granuli, più volte al dì) > febbre alta costante, compare dopo essersi bagnati, raffreddati o in seguito a sudorazione, dolori articolari, sete intensa.

Gelsemium 9CH (5 granuli, più volte al dì) > febbre costante, soggetto prostrato, intontito, brividi, tremori, cefalea congestizia, dolori muscolari, sudorazione abbondante, senza sete, paura di morire.

Ferrum phosphoricum 9CH (5 granuli, 2 volte al dì) > febbre che non supera mai 38-39°C, a comparsa graduale, congestione, emorragie nasali con alternanza di pallore e arrossamento del volto.

GRAVIDANZA – PARTO – ALLATTAMENTO

Ipeca 9CH (5 granuli al bisogno) > nausea, vomito, ipersalivazione, assenza di sete.

Ignatia amara 9CH (5 granuli al bisogno) > nausea scatenata dal minimo odore, migliora mangiando, ipersensibilità alle contrarietà.

Sepia 5CH (5 granuli al bisogno) > nausea al risveglio e alla vista del cibo, desiderio di aceto e di alimenti acidi, avversione e intolleranza al latte, vomito incoercibile.

Magnesia carbonica 9CH (5 granuli, 3 volte al dì) > reflusso, iperacidità e bruciori gastrici.

Gelsemium 15CH (5 granuli al dì) > stati d’ansia con panico, ansia da attesa del parto.

Arnica 9CH (5 granuli al dì) > preparazione al parto, agisce sui muscoli e sui capillari.

Actaea racemosa 9CH (5 granuli ogni 10 minuti) > durante il parto regola i dolori e dilata il collo dell’utero.

Ricinus communis 5CH e 30CH (5 granuli prima della poppata) > galattoforo, insufficiente montata lattea, alla 5CH per aumentare e stimolare la montata lattea, alla 30CH per bloccare la lattazione.

Phytolacca 5CH (5 granuli, 2 volte al dì) > ragadi del capezzolo, dolore che si irradia dal capezzolo in tutto il corpo durante la suzione.

Bryonia 9CH (5 granuli ogni 2 ore) > mastite acuta, con seni pesanti dolenti al minimo movimento, febbre moderata e sete intensa.

HERPES LABIALIS

Apis 9CH (5 granuli, 4-5 volte al dì) > in fase iniziale, edema bruciante, pungente, migliora col freddo.

Rhus tox 9CH (5 granuli, 4-5 volte al dì) > vescicole produttive, con liquido chiaro, dolore e prurito notevole.

Cantharis 9CH (5 granuli, 4-5 volte al dì) > herpes bolloso bruciante insorge dopo esposizione ai raggi solari, migliora con applicazioni fredde.

MAL DI TESTA

Actea racemosa (5 granuli, più volte al dì) > cefalea posturale, muscolo tensiva.

Arnica 9CH (5 granuli, più volte al dì) > cefalea da trauma, colpo di frusta cervicale.

Belladonna 9CH (5 granuli, più volte al dì) > cefalea pulsante, aggravata dalla luce, rumore e movimento, testa calda e volto arrossato.

Gelsemium 9CH > cefalea con congestione intensa della testa, senso di calore, pulsazioni nelle arterie del collo e del capo, arrossamento degli occhi.

Iris versicolor 9CH (5 granuli, più volte al dì) > cefalee frontali ed emicranie periodiche precedute da un velo davanti agli occhi, con vomiti acidi.

Cyclamen 9CH (5 granuli, più volte al dì) > cefalee procedute da turbe visive fosfeni, mosche volanti, scotomi, vertigini, aggravate durante il periodo mestruale.

Glonoinum 5CH (5 granuli, più volte al dì) > cefalee pulsanti, congestive, sensazione di espansione ed esplosione del cranio, pulsazioni delle carotidi.

Silicea 9CH (5 granuli, più volte al dì) > cefalee croniche, iniziano dalla nuca e si irradiano al vertice e sull’occhio destro, migliorano avvolgendo la testa con un panno caldo.

PUNTURE D’INSETTI

Ledum palustre 7CH (5 granuli 1-2 volte al dì) > prevenzione e cura delle punture di insetti.

Apis 15CH (5 granuli più volte al dì) > edema pungente, bruciante, migliora con applicazioni di acqua fredda, da alternare eventualmente a Ledum palustre 7CH.

Cantharis 9CH (5 granuli, ogni 3 ore) > punture con grosse bolle brucianti e intensamente pruriginose, migliorate da applicazioni fredde.

Urtica urens 5CH (5 granuli, 3-4 volte al dì) > orticaria, eritema da contatto con medusa che causa dolore e prurito che migliorano con applicazioni calde.

RAFFREDDORE

Anas barbariae 200K (un tubo dose ogni 6 ore per 3 volte al dì) > infiammazione della mucosa faringea, spesso associata a febbre.

Aconitum 9CH (5 granuli ogni ora) > insorge dopo esposizione a freddo secco compaiono brividi e starnuti, con secchezza della mucosa, febbre senza sudorazione e sete intensa.

Nux vomica 9CH(5 granuli ogni ora) > insorge dopo esposizione a freddo umido, senso di raffreddamento generale con brividi, starnuti e sensazione di naso secco.

Allium cepa 5CH (5 granuli ogni 2 ore) > sindrome con starnuti, secrezioni acquose nasali, irritanti per le narici, miglioramento con l’aria fresca.

Belladonna 9CH (5 granuli, 4-5 volte al dì) > febbre elevata, il viso scarlatto con sudorazione e ipersensibilità alla luce ed al rumore.

Bryonia 9CH (5 granuli, 4-5 volte al dì) > febbre con sete intensa, tosse con dolore retrosternale, aggravamento alle ore 21 e con il movimento.

TONSILLITE

Anas barbariae 200K (1 o 2 tubo dose al giorno nelle acuzie, 1 tubo dose settimanale come preventivo) > malattie da raffreddamento, infiammazione della mucosa faringea, associata a febbre.

Mercurius solubilis 7CH (5 granuli, ogni 2 ore) > mal di gola con arrossamento delle tonsille con piccoli punti bianchi.

Apis 9CH (5 granuli, ogni ora) > gola arrossata, ugola gonfia con dolori brucianti e trafittivi migliorati con bevande fredde.

Belladonna 7CH (5 granuli, ogni 2 ore) > gola arrossata con senso di costrizione dolorosa al collo, talvolta associata a febbre, congestione del volto e sudorazione abbondante.

Phytolacca 7CH (5 granuli, ogni 2 ore) > gola appare di colore rosso scuro con sensazione di secchezza, bisogno continuo di deglutire e dolore durante la deglutizione.

TOSSE

Aconitum 9CH (5 granuli 2-3 volte al dì) > tosse secca e dolorosa, insorge dopo un brusco raffreddamento, sete intensa.

Belladonna 9CH (5 granuli 2-3 volte al dì) > tosse congestizia con rasch cutanei.

Bryonia 9CH (5 granuli 2-3 volte al dì) > tosse secca ad insorgenza lenta, aggravata dal minimo movimento.

Antimonium tartaricum 5CH-30CH (5 granuli, 2-4 volte al dì) > tosse grassa con accumulo di muco nei bronchi, difficile da espettorare, respirazione difficoltosa e rumorosa, 5CH per facilitare l‘espettorazione, 30CH per bloccare l’espettorazione.

Drosera 9CH (5 granuli la sera) > tosse convulsa, pertussoide, rapida, breve, affannosa, che impedisce al malato di respirare, sensazione di pizzicore laringeo, peggiora durante la notte, parlando, bevendo, ridendo.

Ipeca 9CH (5 granuli 2-3 volte al dì) > tosse muco-produttiva, sensazione di vomito.

TRAUMA

Arnica 5CH e 30CH (5 granuli ogni 2-3 ore) > somministrare subito per evitare la formazione di ematomi, anche localmente sotto forma di pomata, solo su cute integra.

Calcarea phosphorica 15CH (5 granuli, 2 volte al dì) > formazione del callo osseo, fratture.

Calcarea fluorica 15CH (5 granulim, 2 volte al dì) > traumi con lussazioni e fratture.

Calcarea carbonica 15CH (5 granuli, 2 volte al dì) > favorisce la ricostruzione ossea, fratture.

Ledum palustre 5CH (5 granuli, 3-4 volte al dì) > trauma con ecchimosi, tumefazioni, distorsioni.

Bryonia 5CH (5 granuli, ogni 2 ore) > versamento sinoviale, peggioramento con il minimo movimento, da alternare con Arnica 7CH.

Rhus tox 7CH (5 granuli, 3-4 volte al dì) > trauma con dolore migliorato dal movimento.

Ruta graveolens 9CH (5 granuli, 3-4 volte al dì) > trauma dei tendini e legamenti, rigidità e indolenzimento miglioramento con il movimento lento e graduale, tunnel carpale.

Silicea 9 CH (5 granuli, 3-4 volte al dì) > rimineralizzante osseo, traumi dei legamenti.

Symphytum 9CH (5 granuli, 3-4 volte al dì) > riduce il dolore traumatico e favorisce il processo riparativo osseo.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp

ALTRI ARTICOLI