Menopausa: rimedi naturali per le caldane

La menopausa è un evento fisiologico della donna che corrisponde alla scomparsa del ciclo mestruale e della fertilità. La menopausa si presenta intorno ai 50 anni generalmente in modo graduale. Quando compare prima o dopo i 50 anni di età è definita: menopausa prematura (se avviene prima dei 40 anni), menopausa precoce (tra i 40 ed i 45 anni), menopausa tardiva (se si manifesta dopo i 53 anni), inoltre, si annovera una menopausa chirurgica da isterectomia con cessazione dei cicli ormonali.

Quali sono i sintomi della menopausa

I sintomi caratteristici della menopausa sono le vampate di calore (conosciute anche come vampe, caldane o sudori notturni se si presentano la notte) sono la manifestazione più tipica della menopausa. La menopausa si manifesta con disturbi fisici e psichici. Sintomi fisici: dolori muscolari, diminuzione della massa ossea all’origine dell’osteoporosi, calo di energia fisica, tendenza all’aumento del colesterolo, disturbi urinari, forti vampate di calore, soprattutto nelle fasi iniziali, sudorazioni notturne, ritenzione idrica. Sintomi psichici: calo del desiderio sessuale, disturbi del sonno, sbalzi di umore, reattività.

Cosa rappresenta simbolicamente la menopausa

In naturopatia simbolicamente la menopausa esprime la perdita del vissuto femminile, della capacità riproduttiva (vampate di calore, energia, riproduzione) e della sessualità (vaginite atrofica). I sintomi si svilupperanno in funzione dei sentimenti vissuti e legati ad esperienze della femminilità, della fertilità e sessualità.

La cura della menopausa e l’attenuazione dei disturbi con le cure naturali è possibile ottenere buoni risultati utilizzando i rimedi giusti, soprattutto in omeopatia.

Rimedi naturali per alleviare i disturbi della menopausa in Omeopatia

Lachesis 9 o 30 CH, granuli > Rimedio di fondo utile per le vampate di calore violente al viso, associate a palpitazioni, mentre i piedi rimangono freddi; intenso desiderio di aria fresca e un senso di costrizione intorno al collo, tanto da non tollerare collane, colletti. Uso: 5 granuli sublinguali 2 o 3 volte al dì come sintomatico. Un tubo dose alla 30 CH globuli ogni 10 giorni

Graphites 5 o 9 CH granuli > vampate associate a palpitazioni, diffuse a tutto il corpo, accompagnate da sudorazione, soprattutto di notte, spesso associate a problemi di pelle (dermatosi, desquamazioni, eczemi). Uso: 5 granuli sublinguali 2 o 3 volte al dì.

Sepia 5 o 30 CH granuli > Rimedio di fondo utile per le vampate di calore accompagnate da nausea, in concomitanza della digestione, durante uno sforzo fisico o al risveglio mattutino, congestione venosa alle gambe e al bacino, pesantezza al basso ventre che facilmente procura emorroidi e difficoltà di evacuazione. Uso: 5 granuli sublinguali 2 o 3 volte al dì come sintomatico. Un tubo dose alla 30 CH globuli ogni 10 giorni.

Carbo animalis 5 – 9 CH granuli > Vampate generalizzate con sensazione di bruciore e intensa sudorazione diffusa a tutto il corpo. Uso: 5 granuli sublinguali 2 o 3 volte al dì.

Sanguinaria 5 – 9 CH granuli > Sanguinaria è il rimedio delle vampate di calore al viso con intenso arrossamento delle guance, accompagnate, spesso, con sensazione di bruciore delle mani e dei piedi. Uso: 5 granuli sublinguali 2 o 3 volte al dì.

Melilotus 5 CH granuli > Rimedio utile per le vampate violente al viso e alla testa, rossore su tutta la faccia e sensazione di pulsazioni sul collo. Uso: 5 granuli sublinguali 2 o 3 volte al dì.

Rimedi naturali per alleviare i disturbi della menopausa in Gemmoterapia

Betulla pubescens MG 1 DH  > È un drenante cellulare aspecifico, favorisce l’eliminazione di tossine dalle cellule. Uso: da 30 a  50 gtt 2 o 3 volte al dì.

Jaborandi 5 – 9 CH granuli > Rimedio utile per il controllo della traspirazione e della  sudorazione notturna. Uso: 5 granuli sublinguali 2 o 3 volte al dì e la sera prima di coricarsi.

Rubus idaeus MG 1 DH > È il macerato glicerico regolatore naturale dell’asse ipotalamo-gonadi, utile per le irregolarità del ciclo e le metrorragie. Uso: da 30 a  50 gtt 2 o 3 volte al dì.

Rimedi naturali per alleviare i disturbi della menopausa in Fitoterapia

Actea racemosa L.

Cimicifuga  (Actea racemosa) > La Cimicifuga inibisce la produzione dell’ormone LH senza alterare i livelli dell’ormone follicolostimolante FSH. Può essere considerato un regolatore del ciclo ormonale femminile utile sia nell’età della fertilità che in menopausa.

Isoflavoni di soia > I flavonoidi Genistein e  Daidzein contenuti nella soia,sono  definiti ormoni sostitutivi naturali, secondo alcune ricerche, hanno dimostrato  effetto di controllo delle vampate di calore e un’azione  preventiva per l’osteoporosi. Uso: 250-500 mg 2 o 3 volte dì.

Salvia offcinalis L.

Salvia (Salvia officinalis) TM > La tintura madre di salvia svolge un’azione sulle conseguenze delle vampate e in particolare sulla sudorazione.

Biancospino (Crataegus oxyacantha) TM > svolge un’azione generale azione generale sulla circolazione e un effetto rilassante sull’attività cardio-circolatoria.

Ginseng (Panax ginseng)  TM > I prinicpi attivi flavonglicoside di ginkgo, favoriscono la circolazione dei vasi periferici cutanei. In menopausa attenuano le caldane.   Uso: da 30  a 50 gocce 2 o 3 volte al dì.

Rimedi naturali per alleviare i disturbi della menopausa con i Fiori di Bach

Formula disturbi emozionali 

Walnut > Fiore di adattamento al cambiamento fisiologico.

Gentiam > Fiore per depressione indotta dalla perdita.

Water violet > Fiore dell’autoisolamento  che permette alla donna di ritrovare l’armonia con gli altri.

White chestnut > Fiore dell’insonnia dovuta al pensiero assillante per la perdita della fertilità e della femminilità.

Uso: i fiori singoli o la miscela prescelta, somministrare 4 gocce sublinguali, 4 volte al dì.

Formula disturbi fisici

Impatiens > Fiore dell’accelerazione delle palpitazioni, dell’ansia di attesa.

Holly > Fiore dell’eccitazione e del calore, la donna che reagisce con rabbia alla perdita della femminilità e della fertilità.

Vervain > Fiore dell’arrossamento cutaneo e del calore.

Chicory > Fiore della ritenzione e della congestione.  

Uso: i fiori singoli o la miscela prescelta, somministrare 4 gocce sublinguali, 4 volte al dì.

Rimedi naturali per alleviare i disturbi della menopausa con la Litoterapia

Apatite (perfosfato di calcio) > Utile rimedio naturale per l’osteoporosi. Il perfosfato di calcio ripristina le perdite di calcio fosfato osseo dovute all’azione della ritenzione idrica ormonale dovuta agli estrogeni.  

Calcaire de Versailles (carbonato di calcio) > Utile rimedio litoterapico preventivo delle decalcificazioni e regolatore dell’omeostasi del calcio. Uso: 2 compresse o fiale sublinguale al dì.

Rimedi naturali per alleviare i disturbi della menopausa con la Oligoterapia

Zinco Rame Zn-Cu Oligoelementi > Oligoelemeti della diatesi da disadattamento regolatore dell’asse Ipofisi-gonadi, regolatore naturale del ciclo mestruale. Uso: 1 fiala sublinguale al giorno

Magnesio – Mg > Rimedio oligoterapico rilassante della muscolatura. Uso: 1 fiala sublinguale al giorno

Nutrizione e integrazione alimentare in Menopausa  

Assumere alimenti rinfrescanti e disperdenti lo yang di fegato collegato alla li a foglia larga, uova, pesce, (tonno, salmone, pesce evitare: cibi grassi, zuccheri semplici, alimenti ricchi di sodio che producono ritenzione Durante il climaterio è utile assu rabbia e alimenti che contengono calcio, (durante la menopausa il fabbisogno di calcio è di 1200/1500 mg/die) per prevenire e combattere l’osteoporosi. Gli alimenti consigliati sono: latte e derivati, vegeta azzurro), vegetali ricchi di vitamina C frutta (agrumi, kiwi, fragole), verdura (peperoni, broccoli, cavolfiore). Alimenti da (salumi, insaccati, sale), cibi ricchi di ossalati (spinaci, rabarbaro, legumi) e xantine (thé, caffè, alcol) che contrastano l’assorbimento del calcio. Assumere integratori alimentari antiossidanti a base di: selenio, vitamina E, vitamina D3, flavonoidi di soja, omega 3.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp

ALTRI ARTICOLI