Yoga

Il termine Yoga deriva da yui, in sanscrita unione, congiungere, è un sistema filosofico-religioso dell’India antica, applicato ad una tecnica di rilassamento mentale di predominio del corpo e dei sensi. Ha come fine l’unione mistica della propria essenza con l’Essere Supremo. Considera l’uomo essere universale, liberandolo dal torpore e dalla prigione del corpo, creando un ponte di collegamento tra l’ideale e l’eterna felicità. Le tecniche si basano su esercizi della respirazione (pranayama) per il controllo dell’energia, su esercizi di posizione (asana) e di movimento (kriya). Si basa sullo sviluppo e l’attivazione della circolazione energetica e la capacità di meditazione, vengono risvegliati i centri superiori della mente, liberi dal peso corporeo, raggiungendo infine l’estasi (samadhi), la pace, una felicità senza fine.