Qi Gong e Tai chi chuan

Il Qi Gong è un’arte millenaria di origine cinese che serve per sviluppare il Qi, l’energia vitale, nel corpo umano. È una tecnica basata sulla concentrazione, sulla respirazione, sul movimento e sulle posizioni del corpo e delle braccia che assumono una forma circolare per consentire al Qi di fluire attraverso i canali energetici liberamente.
La corretta circolazione di questa energia, secondo la medicina tradizionale cinese, rappresenta il presupposto fondamentale per la salute, favorisce il miglioramento delle condizioni fisiche e mentali, aumenta la resistenza alle malattie e potenzia la longevità. Il Qi gong si apprende facilmente attraverso un insegnamento relativamente breve e può essere praticato da tutti. Attualmente è sperimentato con ottimi risultati in numerosi ospedali cinesi per la cura di numerose patologie. Sugli stessi principi si basa il Tai chi, antica arte marziale non competitiva caratterizzata da movimenti lentissimi e fluidi, considerata in Cina la terapia più efficace per mantenere le articolazioni elastiche, ridurre lo stress e prevenire le malattie.