Iridologia

L’iridologia è un metodo di osservazione dell’ iride che ed ha come obiettivo la valutazione dello stato fisico e psichico soggettivo. Attraversa lo studio dell’iride e con l’ausilio di un iridoscopio si posso no evidenziare informazioni circa: – l’entità del sovraccarico tossinico; – la capacità di eliminazione dei residui metabolici; – l’equilibrio psico-neuroendocrino.

L’iridologia è un metodo usato principalmente in naturopatia, permette di avere una mappa dello stato diatesico e del terreno di un individuo, attraverso la valutazione della struttura, del colore e dei segni presenti nell’iride, ingrandita o fotografata con le apposite apparecchiature computerizzate. L’iride viene simbolicamente divisa in spicchi, ognuno dei quali corrisponde a un organo o a una zona del corpo: macchie o segni particolari in questi settori indicano un’alterazione nella parte dell’organismo che rappresentano. Per ulteriori approfondimenti consultare la sezione dei compendi.