Digiuno-terapia

Rappresenta la più naturale, economica e antica terapia di disintossicazione. Si riscontrano i primi riferimenti di questa pratica nei sacri testi biblici ed è ancora praticata in alcune religioni come richiesta di sacrificio, obbedienza e mezzo di purificazione. Il digiuno consente all’organismo di rigenerarsi e purificarsi, molti malesseri insorgono da una incapacità del corpo di eliminare le tossine e scarti metabolici assunti con l’alimentazione, attraverso l’aria respirata o attraverso contagi infettivi. L’accumulo di questi scarti metabolici, provoca dei blocchi a livello dei processi metabolici con conseguenze fisico-fisiologiche e mentali, impedendo il corretto funzionamento della biochimica cellulare. Il digiuno rappresenta quindi, un riposo per gli organi deputati alle funzioni metaboliche, e la condizione naturale per una loro rigenerazione. Apporta una benefica sensazione di rinvigorimento e di benessere psico-fisico, va praticata sotto stretto controllo medico..