Camera Kirlian

La camera Kirlian è un apparecchio di elettrofotografia ad alta frequenza, in grado di fotografare l’aura, vale a dire l’alone luminoso che circonda tutti gli esseri viventi, fu inventata dai coniugi sovietici Kirlian. Si utilizza per conoscere lo stato di funzionalità dei vari organi e l’energia vitale interiore. L’apparecchio emette una stampa fotografica raffigurante le parti del corpo con un alone luminescente di diversi colori, ognuno dei quali esprime uno stato energetico ed un eventuale squilibrio organico.