FITOVIGILANZA – Reazioni avverse delle piante medicinali e corretto uso degli integratori alimentari.

Rocco Carbone
By Rocco Carbone settembre 2, 2018 12:39

FITOVIGILANZA
Reazioni avverse delle piante medicinali e corretto uso degli integratori alimentari.

Fitoterapia – Reazioni avverse delle piante medicinali e corretto uso degli integratori alimentari.: nel corso online di Fitovigilanza si studia il un corretto uso delle piante, prodotti e integratori alimentari contenenti principi attivi di piante medicinali, in questo corso si prendono in esame le reazioni avverse delle piante medicinali, delle interazioni con gli alimenti, con i farmaci e in gravidanza.

Profilo e programma

Profilo del corso
La fitoterapia nella tradizione terapeutica erboristica ereditata da Ippocrate, Paracelso o Mattioli, è concepita interamente come medicina allopatica, la cui attività terapeutica è attribuita all’azione dei principiativi, quindi, un’azione in base alla prima legge ippocratica dei contrari. Negli anni settanta con l’introduzione della moderna Fitoterapia rinnovata, ad opera di Claude Bergeret e Max Tetau.
Si focalizza la risposta terapeutica della pianta medicinale non solo ai principi attivi, bensì al totum della pianta stessa e all’insieme di sostanze presenti nella pianta che concorrono all’effetto benefico prodotto dalla stessa.
Molti pazienti preferiscono oggi ricorrere alla medicina alternativa ed in particolare alla fitoterapia, per trattare i loro disturbi e tale fenomeno ha assunto proporzioni sempre maggiori nell’ultimo decennio.
Tutto questo è dovuto ad una certa “sfiducia” nei confronti della terapia tradizionale (causata dalla marcata tossicità, dai costi elevati e spesso dall’insuccesso della terapia), ma soprattutto alla falsa convinzione, secondo la quale tutto ciò che proviene dal mondo naturale è “sicuro”.
Non esistono, in realtà, piante che possono essere considerate sicure: spesso si sono verificate reazioni tossiche molto gravi (come lo shock anafilattico, angioedema, allucinazioni e perfino la morte) dovute a rimedi erboristici, senza contare che sono frequenti anche reazioni meno gravi, come il prurito, rush cutaneo e orticaria.

PROGRAMMA

PRIMA LEZIONE
Prefazione
Introduzione e storia della Fitoterapia
Gli erbari
Origini della moderna Fitoterapia
Richiami di Botanica Farmaceutica
Fitosorveglianza ISS

SECONDA LEZIONE
Riferimenti di Chimica Farmaceutica e farmacognosia
Il metabolismo delle piante
Le classi di principi attivi delle piante medicinali
Principali azioni dei costituenti delle piante medicinali
Attività delle piante medicinali
Fitocomplesso

TERZA LEZIONE
Forme farmaceutiche in Fitoterapia e Farmacopea Ufficiale
Droghe vegetali (Plantae medicinales)
Preparazioni a base di droge vegetali (Plantae medicinales praeparatores)
Tinture (Tincturae)
Estratti (Extracta) – Estratti fluidi – Estratti molli – Estratti secchi
Infusi e Decotti (Infusa et decocta)
Piante per tisane (Plantae ad ptisanam)
Linee guida in fitoterapia
Raccomandazioni
CLIAMS
Legislazione dei prodotti erboristici nei Paesi UE
Criteri per una regolamentazione unitaria nell’area UE
Definizioni e classificazioni dei prodotti fitoterapici
Riferimenti normativi dei Paesi UE
Prodotti a base di erbe in combinazione con altri componenti

QUARTA LEZIONE
Aspetti tossicologici delle Piante Medicinali
Introduzione
Metabolismo delle sostanze tossiche
Reazioni avverse delle piante medicinali
Controindicazioni in gravidanza
Precauzioni durante l’allattamento
APPROFONDIMENTO
Efficacia e sicurezza delle erbe medicinali: analisi dei dati tratti da una recente review

QUINTA LEZIONE
Precauzioni e interazioni
Interazioni tra farmaci e piante
Interazioni tra alimenti e piante
Raccomandazioni all’uso delle piante
Fitosorveglianza ISS – Ultimi aggiornamenti

SESTA LEZIONE
Normativa per la produzione e vendita dei prodotti a base di piante medicinali
Nota Ministero della Salute dei lassativi contenenti Aloe e Cascara
Circolare “Aniasi” n. 1 del 8 gennaio 1981
Allegato A
Allegato B
Circolare sospensione Kava Kava del 22 gennaio 2002
Circolare Prodotti Contenenti biofavonoidi del 4 luglio 2002
Circolare procedura di notifica etichetta art. 7 – DL.vo n. 111/1992, del 18 luglio 2002
Circolare Gingko biloba del 12 agosto 2002
Circolare n. 2 del 25 novembre 2004 – Prodotti a base di piante e derivati aventi finalità salutistiche
Comunicazione del Ministero della Salute n. 600.12/28754 del 7/08/2006 – Cimicifuga racemosa
Decreto Legislativo 21 maggio 2004, n. 169 – Attuazione della direttiva 2002/46/CE relativa agli integratori alimentari
Scheda di segnalazione di reazioni avverse a prodotti a base di piante officinali
Bibliografia essenziale
Riferimenti bibliograficci dell’autore
Sitografia

in-natura-felicitas-immagine-corsi-online

[/ su_column] [/ su_row]

Docente: Dott. Rocco Carbone

Tutor corsi: tutorcorsi@naturafelicitas.it

Segreteria corsi: segreteriacorsi@naturafelicitas.it

Iscrizione al corso: Iscrizione

Testi di riferimento

Carbone R., Alimentazione e drenaggio. Cahiers de Biotherapie. Numero 1, anno XIII, p. 11-29. Roma, gennaio/marzo 2005.

Carbone R., Drenaggio e gemmoterapia: preparati e consigli del farmacista. Il Farmacista 2006. Tecniche nuove edizioni, Milano, 2006.

Carbone R. Aspetti tossicologici delle piante officinali I° parte. Cahiers de Biotherapie., Numero 1, anno XII, p. 7-31. Roma, gennaio/marzo, 2004.

Carbone R., Aspetti tossicologici delle piante officinali II° parte. Cahiers de Biotherapie., Numero 1, anno XIII, p. 31-41. Roma, gennaio/marzo, 2005.

Carbone R., Planta medicamentum naturae – Aromaterapia, gemmoterapia e fitoterapia, Dibuono edizioni srl, Villa d’Agri (PZ), nuova edizione 2008.

Carbone R., Fondamenti di Naturopatia. Scopri i principi del tuo benessere naturale. . Dibuono edizioni srl, Villa d’Agri (PZ), 2017.

Carbone R., Reattività individuali agli alimenti e alle sostanze chimiche. (Rivisitazione del concetto di intolleranze alimentari). Dibuono edizioni srl, Villa d’Agri (PZ), 2012.

Fiori di Bach 1° livello